Warning: include(images/social.png): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.greengrassbioedilizia.it/home/Green/wp-content/themes/Trim_v1.9/functions.php on line 428 Warning: include(images/social.png): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.greengrassbioedilizia.it/home/Green/wp-content/themes/Trim_v1.9/functions.php on line 428 Warning: include(): Failed opening 'images/social.png' for inclusion (include_path='.:/php5.3/lib/php/') in /web/htdocs/www.greengrassbioedilizia.it/home/Green/wp-content/themes/Trim_v1.9/functions.php on line 428 greengrass bioedilizia |

Resilienza: l’Ordine degli Architetti di Roma a convegno sul rischio sismico e idrogeologico

Posted by on feb 28, 2017 in Blog | 0 comments

Prevenire con efficacia i danni provocati dai terremoti e dalle catastrofi naturali comporta un cambiamento culturale, sociale e tecnico che coinvolge le istituzioni, i cittadini, le imprese e i professionisti. Un radicale cambiamento che dall’emergenza ci deve portare alla gestione ordinaria dei rischi naturali e a progettare e realizzare città capaci di adattarsi ai cambiamenti climatici e a fronteggiare la fragilità del territorio italiano.

Sono questi gli spunti che verranno trattati nel convegno “Resilienza e sicurezza per i territori e le città. Progettare la prevenzione per il rischio sismico e idrogeologico”, che si terrà mercoledì 1 marzo dalle 9.00 Leggi su Greenews.info…      

Read More

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

Posted by on feb 24, 2017 in Blog | 0 comments

In Italia oltre la metà del patrimonio di edilizia residenziale pubblica, circa 500.000 alloggi, è classificato ad elevato consumo energetico (classi E, F e G): per questo motivo le famiglie che vi abitano spendono oltre il 10% del loro reddito per elettricità e gas, a causa della bassa efficienza e di uno dei costi energetici tra i più alti d’Europa (+17% rispetto alla media degli altri Paesi).

Sono alcuni dei dati elaborati da Officinæ Verdi Group (Joint Venture di Unicredit e WWF, prima realtà nel suo genere in Europa che coniuga tecnologie, finanza e ambiente) che fotografano la delicata Leggi su Greenews.info…      

Read More

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

Posted by on feb 17, 2017 in Blog | 0 comments

Prende il via la quarta edizione del bando “culturabilitypromosso dalla Fondazione Unipolis: 400 mila euro per progetti culturali innovativi ad alto impatto sociale che rigenerino e diano nuova vita a spazi, edifici, ex siti industriali, abbandonati o in fase di transizione. Cultura, innovazione e coesione sociale, collaborazione, sostenibilità, occupazione giovanile: questi gli ingredienti richiesti per riempire di creatività questi vuoti e restituirli alle comunità. L’edizione 2017 del bando è promossa con la collaborazione della Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane (DG AAP) del Ministero Leggi su Greenews.info…      

Read More

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

Posted by on feb 17, 2017 in Blog | 0 comments

Prende il via la quarta edizione del bando “culturability” promosso dalla Fondazione Unipolis: 400 mila euro per progetti culturali innovativi ad alto impatto sociale che rigenerino e diano nuova vita a spazi, edifici, ex siti industriali, abbandonati o in fase di transizione. Cultura, innovazione e coesione sociale, collaborazione, sostenibilità, occupazione giovanile: questi gli ingredienti richiesti per riempire di creatività questi vuoti e restituirli alle comunità. L’edizione 2017 del bando è promossa con la collaborazione della Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane (DG AAP) del Ministero dei Beni Leggi su Greenews.info…      

Read More

Terremoto: l’importanza della prevenzione. La testimonianza di una geologa abruzzese

Posted by on gen 19, 2017 in Blog | 0 comments

Le scosse sismiche registrate ieri mattina nella provincia de L’Aquila riaccendono drammaticamente la questione della prevenzione, in un contesto geografico di grande pericolosità sismica (stimata da alta a molto alta), tristemente ricco di “eventi importanti” nella storia, “già a partire dal Settecento”, come afferma, dalle zone colpite, la geologa abruzzese, Tania Campea, Guida Ambientale Escursionistica dell’AIGAE.

In Italia, ricorda Campea, ben 24 milioni di persone vivono in aree potenzialmente ad elevato rischio sismico e le scuole e gli ospedali sono “fortemente esposti”, anche perché il patrimonio edilizio scolastico è decisamente vetusto, con un 60% costruito prima delle norme sismiche, che Leggi su Greenews.info…      

Read More